In un nuovo messaggio video il presidente dell’Ucraina, Volodymyr Zelensky ha detto che «la guerra della Russia contro l’Ucraina è iniziata con il sequestro della Crimea e si concluderà con la sua liberazione». È quanto riferisce Ukrainska Pravda. «Oggi c’è molta attenzione sul tema della Crimea. E questo è corretto, perché la Crimea è ucraina, e non ci arrenderemo mai. Non dimentichiamo che la guerra russa contro l’Ucraina è iniziata con l’occupazione della Crimea. La Russia ha trasformato la nostra penisola, che è sempre stata e sarà uno dei posti migliori d’Europa, in uno dei luoghi più pericolosi d’Europa. La Russia ha portato repressioni su larga scala, problemi ambientali, stallo economico e guerra in Crimea».

Sezione: Politica estera / Data: Mer 10 agosto 2022 alle 10:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print