I funzionari ucraini non potranno più viaggiare all'estero per vacanza o per altri scopi non governativi. Lo ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ieri sera nel suo discorso alla fine del 334esimo giorno della guerra su vasta scala con la Federazione Russa, riferisce Ukrinform.
"Questo vale per tutti i funzionari del governo centrale, vari altri livelli del governo locale. Questo vale per le forze dell'ordine, i funzionari eletti dal popolo, i pubblici ministeri e tutti coloro che devono lavorare per lo stato e nello stato. Vogliono riposarsi ora: riposeranno al di fuori del servizio statale. I funzionari non potranno più viaggiare all'estero per vacanza o per altri scopi non governativi", ha spiegato il presidente.
 

Sezione: Politica estera / Data: Mar 24 gennaio 2023 alle 11:15
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print