"Stiamo ora avviando una trattativa con BioNTech-Pfizer per un terzo contratto" di fornitura dei vaccini che "prevede la consegna di 1,8 miliardi di dosi nel periodo dal 2021 al 2023". Lo ha annunciato la presidente della Commissione Ue, Ursula von der Leyen, precisando che l'accordo "comporterà che non solo la produzione dei vaccini, ma anche quella dei componenti essenziali, abbiano sede nell'Unione europea". 

Sezione: Politica estera / Data: Mer 14 aprile 2021 alle 16:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print