Il presidente venezuelano, Nicolas Maduro, ha inviato un messaggio al suo omologo iraniano, Hassan Rohani, per esprimergli il ringraziamento ai "fratelli iraniani" per aver inviato a Caracas diversi cargo carichi di petrolio e materiali per la riparazione delle sue raffinerie e per il sostegno mostrato nella lotta contro "il nemico comune rappresentato dall'imperialismo Usa". La missiva è stata consegnata dall'ambasciatore venezuelano a Teheran, Jorge Marquez, al capo di gabinetto di Rohani, Mahmoud Vaezi. Secondo fonti locali, l'Iran ha anche inaugurato a Caracas un ufficio legato al suo ministero della Difesa, suscitando da parte degli Stati Uniti di accuse di riciclaggio di denaro.

Sezione: Politica estera / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 13:20
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print