Donald Trump è tornato ad attaccare il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, definito un “corrotto” e una “minaccia per la democrazia”. Nel suo intervento alla National Rifle Association, la lobby delle armi americana, il tycoon non ha preso di mira soltanto Biden, accusandolo di "prendere soldi da Cina e Russia", ma ha imitato anche il presidente francese, Emmanuel Macron, raccontando di un colloquio telefonico avuto quando era alla Casa Bianca con il suo omologo francese. 

Sezione: Politica estera / Data: Dom 19 maggio 2024 alle 17:30
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print