"Un atto di sconcertante corruzione": così la democratica Nancy Pelosi ha definito la decisione di Donald Trump di commutare la sentenza di Roger Stone. La speaker della Camera ha annunciato un'iniziativa di legge "per garantire che nessun presidente possa graziare o commutare la sentenza di un individuo impegnato in una campagna di insabbiamento per coprire il presidente da una indagine criminale"

Sezione: Politica estera / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 00:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print