Il Pentagono ha annunciato nuovi fondi per l'Ucraina del valore di 820 milioni di dollari in armi e munizioni. Si tratta del 14esimo pacchetto di aiuti e comprende tra l'altro due sistemi di difesa aerea, nuove munizioni per i lanciarazzi di precisione Himars inviati il mese scorso, fino a 150 mila colpi di artiglieria da 155mm e quattro radar. "Gli Usa continuano a lavorare con gli alleati e partner per fornire all'Ucraina le capacità per affrontare i suoi requisiti in evoluzione sul campo di battaglia", ha sottolineato il portavoce della Difesa, Todd Breasseale. Lo riporta SkyTG24.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 02 luglio 2022 alle 08:45
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print