Joe Biden prepara la campagna d'autunno contro Donald Trump: dal primo settembre infatti, a meno di tre mese dalle presidenziali, partirà una offensiva mediatica senza precedenti da 280 milioni di dollari. Spot televisivi e sui social media che prenderanno di mira soprattutto 15 'red state', quelli governati dai repubblicani, con l'obiettivo di capitalizzare il vantaggio del candidato democratico nei sondaggi.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 05 agosto 2020 alle 17:50
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print