“In missione negli Usa con una delegazione della commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento europeo dal 23 al 26 maggio, per una serie di incontri a Washington, Dc con autorità governative, membri del Congresso, rappresentanti del dipartimento di Homeland security e Fbi. Un’occasione importante per approfondire tematiche di grande attualità su cui lavoriamo quotidianamente, grazie a un confronto diretto con autorità, agenzie governative, esperti e deputati Usa. Il programma dei lavori è incentrato sul tema dalla cooperazione tra Stati Uniti ed Europa in materia di giustizia e affari interni, declinato in diversi settori, a cominciare da protezione dei dati personali (EU-US Privacy Shield), passando per digital privacy e comunicazioni elettroniche, intelligenza artificiale, censura e discorsi d’odio. Fondamentali incontri anche su cybersecurity, lotta al terrorismo e gestione delle politiche migratorie, temi di grande rilevanza, in particolare alla luce del sempre più incerto scenario geopolitico scaturito dalla guerra in Ucraina. È cruciale rafforzare la cooperazione tra Ue e Usa, per affrontare insieme le sfide del presente e del futuro”.

Così in una nota Annalisa Tardino, europarlamentare della Lega, coordinatrice Id in commissione Libe, unica italiana nella missione a Washington, Dc degli eurodeputati Libe guidati da Juan Fernando Lopez Aguilar (presidente commissione).

Sezione: Politica estera / Data: Lun 23 maggio 2022 alle 22:30
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print