"C'è bisogno di muoversi in maniera rapida sul piano di assistenza macrofinanziaria per coprire i bisogni di breve periodo dell'Ucraina e speriamo che il Consiglio europeo che si riunisce la settimana prossima sia in grado di dare il permesso alla Commissione di prendere in prestito sui mercati finanziari fino a nove miliardi di euro, che verranno a loro volta prestati a Kiev". Lo ha affermato il Vice presidente della Commissione Europea, Maros Sefcovic.

Sezione: Politica estera / Data: Lun 23 maggio 2022 alle 18:00
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print