"Stiamo anche lavorando con la Germania su un ulteriore IRIS-T, un altro potente sistema di difesa aerea, nonché su missili per i nostri sistemi esistenti. La leadership tedesca è tangibile e grazie ad essa saremo in grado di salvare migliaia di vite e fornire all’Ucraina una difesa più forte contro il terrorismo russo. Continueremo a lavorare con tutti i partner che possono aiutare allo stesso modo. Solo questa settimana ho incontrato i presidenti di Lituania, Repubblica Ceca, Romania, Polonia, Ungheria, Svizzera e Lettonia. Abbiamo anche concluso un accordo bilaterale sulla sicurezza con la Lettonia. Questa settimana ho parlato anche con i primi ministri di Paesi Bassi, Grecia, Portogallo e Irlanda. Oggi ho avuto una telefonata con il Cancelliere tedesco. Faremo ogni sforzo per ottenere risultati ancora maggiori nelle prossime settimane. La difesa aerea e la prima linea sono due degli argomenti più importanti discussi durante ogni chiamata e riunione. Stiamo lavorando per aumentare le capacità delle nostre Forze di Difesa e dell’industria della difesa".

Lo afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 13 aprile 2024 alle 21:30
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print