"Sono grato a ciascun guerriero del gruppo di difesa aerea mobile che protegge quotidianamente le nostre infrastrutture e le nostre persone. Solo questa notte hanno abbattuto 40 droni “Shahed”, che rappresentano la maggior parte di ciò che la Russia ha sparato. Dall’inizio dell’anno abbiamo già abbattuto 359 droni di questo tipo. La precisione dei nostri difensori del cielo, la guerra elettronica e il supporto di ogni partner salvano letteralmente vite umane. Stiamo lavorando per migliorare l’efficacia dei nostri gruppi mobili di difesa aerea e aggiungere ulteriori sistemi di guerra elettronica difensivi. Questa è una delle priorità chiave di quest'anno".

Lo afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky.

Sezione: Politica estera / Data: Dom 11 febbraio 2024 alle 21:00
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print