"Come cancelliere tedesco non invierò alcun soldato delle nostre forze armate in Ucraina. La Nato non è e non sarà parte belligerante". Così su X il cancelliere tedesco Olaf Scholz su X. "Non vogliamo che la guerra della Russia contro l'Ucraina diventi una guerra tra Russia e Nato. Su questo siamo d'accordo con tutti i nostri alleati", ha evidenziato.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 28 febbraio 2024 alle 22:40
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print