“Com’era prevedile Conte strumentalizza la manifestazione per la pace in corso a Roma e la trasforma in una iniziativa politica contro l’invio delle armi a sostegno della resistenza ucraina. Ma come si fa a pensare di lavorare per la pace lasciando che Kyev soccomba all’invasione della Russia? Che pace per finta e per interesse è questa ? Il segretario del Pd che partecipa allo stesso corteo non ha nulla da dire di fronte a una dichiarazione chiara come quella di Conte riguardo allo stop alle armi? Di tutta evidenza quanto fosse necessaria una manifestazione con una piattaforma chiara , per una pace di giustizia e verità , dalla parte dell’Ucraina, come quella sostenuta dal Terzo Polo a Milano ”, così la presidente dei senatori di Azione-Italia Viva Raffaella Paita a margine della manifestazione per la pace a sostegno dell’Ucraina in corso a Milano.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 05 novembre 2022 alle 22:00
Autore: Redazione PN
vedi letture
Print