"A due anni dall'invasione russa in Ucraina con l'avanzata dei carri armati e decine di missili lanciati in diverse parti del Paese, la situazione rimane oggettivamente molto complicata. Ancora oggi i morti e le incognite sono molte ma lo sono anche le speranze di poter restituire al popolo ucraino pace, serenità e un futuro senza guerra". Lo afferma il presidente del Senato, Ignazio La Russa, aggiungendo che la 'guerra lampo' di Putin è fallita in quanto "l'Occidente si è schierato con fermezza  con il popolo di Kiev e ha compreso che difendere l'Ucraina vuol dire difendere anche i propri confini".

"Siamo orgogliosi dei nostri sacrifici economici finalizzati ad assicurare a tutti noi un futuro migliore", conclude La Russa augurando rinnovando la sua solidarietà al "presidente Zelensky e alle donne, uomini e bambini ucraini".

Sezione: Politica estera / Data: Sab 24 febbraio 2024 alle 12:00
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print