"L'invasione russa dell'Ucraina deve finire, ogni giorno di guerra è troppo e come presidente di turno dell'Europa il Belgio rafforza il consenso europeo per un maggiore sostegno politico, finanziario e militare dell'Ucraina". Lo afferma l'ambasciatore belga a Roma Pierre-Emmanuel De Bauw, intervenendo concerto "Raising voices for Ukraine" organizzato dalle ambasciate di Ucraina e Stati Uniti all'Auditorium a Roma.

"Abbiamo stanziato un pacchetto di sostegno aggiuntivo di non meno di 50 miliardi all'interno del bilancio Ue e resteremo al fianco dell'Ucraina finché sarà necessario", aggiunge il diplomatico. "L'Ucraina è parte della nostra famiglia democratica e non vediamo l'ora di accoglierla come membro dell'Ue", conclude.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 21 febbraio 2024 alle 23:00
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print