"Se il piano funziona, l'Ucraina sarà in grado di esportare il suo grano a livello internazionale". Lo ha affermato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, durante un'intervista a Ntv, facendo riferimento al piano delle Nazioni Unite per sbloccare l'esportazione di prodotti agricoli dai porti dell'Ucraina. "Porre fine alla crisi alimentare globale nell'ambito del piano delle Nazioni Unite è qualcosa per cui siamo impegnati" ha detto Cavusoglu successivamente, durante una conferenza stampa con l'omologo austriaco Alexander Schallenberg, facendo sapere di avere informato Vienna riguardo agli ultimi sviluppi della situazione e ribadendo che Ankara sta offrendo il proprio contributo per sbloccare l'esportazione del grano dall'Ucraina tenendo aperto un canale di comunicazione sia con Kiev che con Mosca

Sezione: Politica estera / Data: Lun 04 luglio 2022 alle 16:00
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
vedi letture
Print