Donald Trump, nella convention delle armi a Houston, la National Rifle Association (Nra), ha tenuto un vero e proprio comizio. "Ci andremo a riprendere quella Casa Bianca che amiamo tanto e renderemo l'America più sicura, più ricca e più grande di sempre", le sue parole. "Se siamo in grado di inviare miliardi in Ucraina possiamo anche fare tutto quello che è necessario per mettere in sicurezza le scuole. Quando sarò presidente per la seconda volta combatterò il male. L'esistenza del male nel nostro mondo non è un motivo per disarmare i cittadini rispettosi della legge: è una delle ragioni migliori per armarli. Non c'è niente di più pericoloso di una zona 'libera dalle armi'", ha poi concluso.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 28 maggio 2022 alle 08:45
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print