"Gravi difficoltà nei legami bilaterali" ha portato la politica Usa sulla Cina. Xi Jinping, presidente cinese, nel colloquio telefonico con il suo omologo statunitense ha spiegato che "quando Cina e Stati Uniti lavoreranno insieme, entrambi i paesi e il mondo intero ne trarranno beneficio". Come sostenuto dall'agenzia Xinhua, invece, "entrambi i Paesi e il mondo intero soffriranno se Cina e Stati Uniti si affrontano". Xi e Biden sono stati impegnati nel secondo colloquio dopo quello di febbraio, il primo dopo il ritiro Usa dall'Afghanistan. La telefonata è stata definita "candida e approfondita" con i leader che "hanno condotto comunicazioni e scambi strategici schietti, approfonditi ed estesi sulle relazioni tra Cina e Usa e su questioni di reciproco interesse".

Sezione: Politica estera / Data: Ven 10 settembre 2021 alle 09:00
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print