Gli Usa non vogliono "un'aggressione militare contro Taiwan né cambiamenti unilaterali dello status quo". Lo ha ribadito il consigliere per la sicurezza nazionale, Jake Sullivan.

"L'amministrazione Biden è impegnata a lavorare con i partner per inviare un chiaro messaggio di deterrenza nell'area e per sostenere la politica della Cina unica e il Taiwan Relations Act", ha spiegato Sullivan.

Sezione: Politica estera / Data: Dom 22 maggio 2022 alle 19:45
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print