La Nato "continuerà a stare a fianco dell'Ucraina per tutto il tempo necessario. Non arretreremo". Lo assicura il segretario generale Jens Stoltenberg, intervenendo ad un convegno a Bucarest prima della ministeriale Esteri.
Sostenere l'Ucraina nella guerra scatenata dalla Russia, continua, "è nell'interesse di sicurezza a lungo termine della Nato. Non può esserci pace duratura, se l'oppressione e l'autocrazia prevalgono sulla libertà e la democrazia. Sappiamo che la maggior parte delle guerre finisce al tavolo negoziale, ma quello che succede al tavolo è inestricabilmente legato a quello che succede sul campo di battaglia". 
"Quindi, per creare le condizioni per una pace duratura che assicuri che l'Ucraina prevalga come Stato indipendente e sovrano, dobbiamo continuare a fornire sostegno militare all'Ucraina", conclude.

Sezione: Politica estera / Data: Mar 29 novembre 2022 alle 10:45
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print