La prossima settimana sarà cruciale per la chiusura dell'operazione Ita-Lufthansa, che dovrà migliorare il pacchetto di impegni in esame da parte dell'Antitrust UE. Fonti a conoscenza dell'iter sul dossier a Bruxelles riferiscono che le attuali proposte, relative allo scalo di Milano-Linate, alle rotte a corto raggio dall'Italia all'Europa centrale e ai voli a lungo raggio da Fiumicino verso USA e Canada, sono considerate insufficienti. Se verranno apportate modifiche, la Commissione Europea, al momento impegnata in un market test che dovrebbe concludersi lunedì, valuterà i nuovi impegni.

La decisione finale potrebbe arrivare già a inizio giugno con l'annuncio ufficiale previsto entro il 4 luglio. Senza miglioramenti, l'operazione rischia di essere bocciata.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 18 maggio 2024 alle 17:30
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print