Sergey Lavrov, ministro degli Esteri russo, torna a parlare della Nato. "Stanno pianificando di trasformare questa 'unione difensiva' in un'alleanza globale che cerca il dominio militare nel mondo. E' un percorso pericoloso, fallirà", ha detto, riportato dalla Tass. Il ministro ha poi affermato che la Nato era un'organizzazione difensiva "quando c'era qualcuno da cui difendersi", riferendosi apparentemente all'Unione Sovietica e al Patto di Varsavia.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 27 maggio 2022 alle 08:50
Autore: Giovanni Spinazzola
vedi letture
Print