Il presidente della Serbia, Aleksandar Vucic, ieri sera ha incontrato a Parigi Emmanuel Macron e ha annunciato di aver accettato la nuova metodologia relativa al processo di allargamento e ai negoziati di adesione varata dalla Ue lo scorso febbraio: "Ho comunicato al presidente Macron, e lo confermerò ufficialmente al video-summit (di oggi sul Kosovo,ndr), che la Serbia accetta la nuova metodologia, proposta dal presidente Macron", ha detto Vucic citato dai media a Belgrado. Tale riforma prevede un maggiore coinvolgimento politico dei governi Ue nei negoziati per l'adesione di nuovi Paesi, a cominciare da quelli dei Balcani occidentali, che potranno monitorare i progressi dei Paesi candidati nelle aree fondamentali, quali stato di diritto e sistema democratico. Sarà possibile tra l'altro adottare misure più importanti per sanzionare eventuali arretramenti nel processo di riforme.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 10:20 / Fonte: Ansa
Autore: Roberto Tortora
Vedi letture
Print