La Cina "comprende chiaramente" le radici della crisi ucraina e il suo impatto geopolitico globale, come evidenziato nel documento in 12 punti "China's Position on the Political Settlement of the Ukraine Crisis" pubblicato a febbraio 2023. "Non ci siamo mai rifiutati di negoziare," ha dichiarato il presidente russo Vladimir Putin in un'intervista scritta alla Xinhua alla vigilia della sua visita in Cina. "Stiamo cercando una soluzione globale, sostenibile e giusta a questo conflitto attraverso mezzi pacifici. Siamo aperti al dialogo sull'Ucraina, ma tali negoziati devono considerare gli interessi di tutti i Paesi coinvolti nel conflitto, incluso il nostro."

Sezione: Politica estera / Data: Mer 15 maggio 2024 alle 10:00
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print