Il presidente Vladimir Putin ha annunciato che la Russia, dopo aver notevolmente aumentato la produzione di armamenti, sta ora puntando all'introduzione delle tecnologie dell'intelligenza artificiale nel settore militare. In un discorso dedicato alle forze armate in occasione della giornata del Difensore della Patria, Putin ha evidenziato gli incrementi nella produzione di armi, compresi droni, carri armati e armi per bombardamenti ad alta precisione. Ora, secondo Putin, la prossima fase prevede lo sviluppo e la produzione in serie di prototipi avanzati, incorporando l'intelligenza artificiale nel contesto militare.

Il presidente russo ha sottolineato che ci sono molte sfide e rischi nel mondo moderno, ma ha assicurato che l'efficacia delle forze armate russe è cruciale per garantire la sicurezza e lo sviluppo libero e sovrano del paese. Putin ha concluso il suo intervento affermando che la Russia continuerà a potenziare le sue forze armate, basandosi sulle esperienze reali di combattimento.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 23 febbraio 2024 alle 12:30
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print