"Sono tempi pericolosi per l'Europa, lo abbiamo visto negli ultimi giorni con l'uccisione di Alexei Navalny che evidenzia di nuovo la brutalità del regime di Putin". Così l'ambasciatore inglese a Roma Edward Llewellyn, partecipando al concerto "Raising voices for Ukraine" organizzato dalle ambasciate di Ucraina e Stati Uniti all'Auditorium a Roma. Il diplomatico, a proposito del sostegno a Kiev, ha sottolineato come "nei momenti pericolosi gli amici si uniscono e restano uniti".

Sezione: Politica estera / Data: Mer 21 febbraio 2024 alle 22:20
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print