"Dobbiamo parlare di più per costruire ponti e arrivare al Consiglio europeo del 17-18 luglio con una mentalità aperta per un accordo". Così su Twitter il primo ministro del Portogallo, Antonio Costa, dopo una "conversazione amichevole con la premier danese, Mette Frederiksen". La Danimarca è tra i quattro Paesi frugali restii all'intesa. Il colloquio, ha aggiunto Costa, è stato "importante per comprendere i punti di vista reciproci" sul Recovery Fund.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 15:30
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print