In Gran Bretagna è forte il timore per una seconda ondata di contagi di Covid-19 e per questo motivo il premier Boris Johnson starebbe pensando all'obbiglio di confinamento in casa per gli over 50 in caso di aumento di contagi.

Questa misura, scrive il Sunday Times, servirebbe ad evitare un nuovo lockdown nazionale.

Sezione: Politica estera / Data: Dom 02 agosto 2020 alle 21:45
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print