"Un vero amico della Russia". Così il presidente russo Vladimir Putin ha definito il presidente iraniano Ebrahim Raisi in un messaggio di condoglianze alla leadership iraniana per la sua morte, come riportato dall'agenzia Tass. Nel messaggio inviato alla Guida Suprema iraniana, Ali Khamenei, Putin ha dichiarato che "da vero amico della Russia, Raisi ha dato un contributo personale inestimabile allo sviluppo delle buone relazioni tra i nostri Paesi e ha fatto grandi sforzi per portarle al livello di partnership strategica".

Sezione: Politica estera / Data: Lun 20 maggio 2024 alle 10:45
Autore: Redazione Milano
vedi letture
Print