"Un giorno storico per la pace in Medio Oriente", così il segretario di Stato Usa Mike Pompeo definisce l'accordo tra Israele ed Emirati Arabi per ristabilire e normalizzare le loro relazioni. "Gli Stati Uniti sperano che questo passo coraggioso sia il primo di una serie di accordi che mettano fine a 72 anni di ostilità nella regione", ha aggiunto, sottolineando che l'intesa ha un "potenziale simile" a quello degli accordi di pace tra Israele ed Egitto, Giordania, e "la promessa per giorni migliori nell'intera regione".

Pompeo ha poi fatto sapere che la cerimonia per la firma dell'accordo di pace tra Israele ed Emirati Arabi potrebbe svolgersi alla Casa Bianca.

Sezione: Politica estera / Data: Gio 13 agosto 2020 alle 19:45
Autore: Ivan Filannino
Vedi letture
Print