"Ieri abbiamo celebrato la memoria della Beata Vergine Maria Ausiliatrice. Nelle nostre preghiere affidiamole in modo particolare il desiderio di pace dell’Ucraina e del mondo intero. La Madre di Dio ci insegni la solidarietà con chi è provato dalla tragedia della guerra e ottenga la riconciliazione delle Nazioni". Ad affermarlo, al termine dell'udienza generale, è Papa Francesco.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 25 maggio 2022 alle 10:40
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print