“Quanto sta accadendo ad Alexei Navalny è molto grave e tutta la comunità internazionale deve denunciare le autorità della Russia per questo arresto ingiusto e illegale. Il Partito democratico ha sollevato la questione nell’Aula della Camera per dare in questo modo voce al leader dell’opposizione a Putin, miracolosamente sopravvissuto lo scorso agosto a un tentativo di avvelenamento. Sarebbe bello e cosa giusta sentire su questa triste storia anche le voci della Lega e di Fdi, che invece di dare lezioni sulle costituzioni e patenti di patriottismo tacciono in maniera inqualificabile su una vicenda drammatica umana e politica. Sarebbe un bel messaggio quello di un Parlamento italiano unanime nel condannare questa ingiusta detenzione e nel ribadire la richiesta di rilascio”.

Così la capogruppo dem in commissione Esteri alla Camera, Lia Quartapelle.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 20 gennaio 2021 alle 22:30
Autore: Redazione PN
Vedi letture
Print