"Verità sulla storia di Peng Shuai, la tennista cinese sparita nel nulla dallo scorso 2 novembre dopo aver denunciato sui social di aver subito violenze sessuali da un potente ex leader del partito comunista. In questi giorni il mondo dello sport si sta mobilitando per sapere dove e come sta Peng Shuai e bene ha fatto la Women’s Tennis Association a minacciare la cancellazione di tutte competizioni sportive in Cina in assenza di chiarimenti. Anche l'Onu ha chiesto conto alla Cina ma per ora non è arrivata alcuna risposta. Di fronte a questo ennesimo episodio di tirannia non si può restare a guardare: anche la politica ha il dovere di farsi sentire. Fratelli d'Italia chiede al governo di Pechino, con cui molte forze politiche e intellettuali della sinistra continuano flirtare, di fare luce sulla inquietante scomparsa dell'atleta. Chissà se si uniranno a questa battaglia di civiltà anche i presunti paladini nostrani dei diritti e le femministe che finora non hanno proferito parola. Se non ora quando?". Così Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, su Instagram.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 19 novembre 2021 alle 23:50
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print