"Mi pare che in Medio Oriente c'è qualche spiraglio, nel senso che abbiamo visto la diplomazia sta lavorando per ottenere la tregua e quindi anche l'accesso degli aiuti umanitari, che è il punto più delicato questo, da quanto sentivo direttamente da fonti locali, l'approvvigionamento proprio del cibo, delle medicine e delle cure mediche. Però vedo una fatica, non è semplice. Mi pare di capire che c'è qualche qualche attività, che c'è qualche movimento. Speriamo che questo possa maturare e diventare davvero una tregua". Lo ha affermato il cardinale Segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin, a Tv2000.

Sezione: Politica estera / Data: Gio 29 febbraio 2024 alle 19:00
Autore: Redazione Centrale
vedi letture
Print