Manifestazione ed incidenti in Cile, con il governo nel mirino. Scontri con la polizia a Plaza Baquedano, ribattezzata "Plaza Dignidad", con i manifestanti in protesta contro il governo del presidente Sebastián Piñera. Le dimissioni del Presidente della Repubblica e la liberazione delle persone arrestate nell'ottobre 2019. 

Sezione: Politica estera / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 15:45
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print