"È tempo che il regime di Kiev riconosca la realtà sul terreno". Così il ministro degli esteri russo Sergei Lavrov, intervistato dal programma "Mosca.

Cremlino. Putin". Lavrov auspica inoltre che "questo messaggio, ripetuto molte volte, venga compreso e che l'Occidente si renda conto che è ora di smettere di sacrificare l'Ucraina per i suoi obiettivi assolutamente futili".

Sezione: Politica estera / Data: Dom 19 maggio 2024 alle 13:15
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print