Il ritiro degli Usa dall'Oms "ha minato gli sforzi internazionali di contrasto" alla pandemia del Covid-19 e ha colpito i Paesi in via di sviluppo che hanno "un disperato bisogno di sostegno internazionale". Il portavoce del ministero degli Esteri cinese Zhao Lijian ha esortato gli Stati Uniti in conferenza stampa ad adempiere ai propri obblighi internazionali.
L'amministrazione Trump ha inviato la lettera di notifica al Palazzo di Vetro dell'Onu di uscita dall'Oms, con una decisione che entrerà in vigore il 6 luglio del 2021, visto l'obbligo di preavviso di un anno.

Sezione: Politica estera / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 12:50
Autore: Christian Pravatà / Twitter: @Christianpravat
Vedi letture
Print