"Il deterioramento del grano ucraino al confine polacco è inaccettabile. Qualsiasi agricoltore dovrebbe sapere quanto duro lavoro è necessario per produrre grano, soprattutto in tempo di guerra. Per il bene delle relazioni amichevoli ucraino-polacche, gli autori di questa provocazione devono essere chiamati a risponderne". Così, su X, il ministro degli Esteri ucraino Dmytro Kuleba.

Sezione: Politica estera / Data: Lun 12 febbraio 2024 alle 15:20
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print