Il ministero dell'Istruzione del Kenya ha affermato che tutte le scuole di primo e secondo grado riapriranno l'anno prossimo, aggiungendo che gli studenti riprenderanno gli studi nei loro corsi attuali. Il ministro dell'Istruzione, George Magoha, ha spiegato che quest'anno non si terranno gli esami nazionali, di solito programmati a ottobre e novembre. I college e le università si prepareranno tuttavia a riaprire il prossimo settembre con rigide linee guida, afferma ancora il ministro. Le scuole in Kenya hanno chiuso a marzo, dopo che il Paese ha registrato i suoi primi casi di coronavirus. Ieri il presidente Uhuru Kenyatta ha riaperto i confini di tre contee chiuse, dando poi al ministero dell'Istruzione 24 ore per fornire linee guida relative al calendario scolastico.

Sezione: Politica estera / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 15:40
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print