"Considerato che l'Occidente diventa sempre più imprevedibile, c'erano alcune preoccupazioni che Tucker Carlson sarebbe perseguitato anche prima dell'intervista". Lo afferma il portavoce del Cremlino, Dmitry Peskov, in un'intervista rilasciata al programma televisivo 'Mosca. Cremlino, Putin Tv', pubblicato dal giornalista Pavel Zarubin sul suo canale Telegram. Il giornalista che ha intervistato Vladimir Putin "sta passando un periodo difficile anche adesso", sottolinea Peskov. "Questa intervista ha aumentato di molto la sua popolarità", aggiunge.

Sezione: Politica estera / Data: Dom 11 febbraio 2024 alle 12:45
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print