"Fra i furbastri che hanno approfittato del bonus Covid, finora vi è la certezza di due consiglieri regionali leghisti del Piemonte e di due consiglieri regionali leghisti del Veneto, mentre non era stato concesso ad un altro consigliere regionale che ne aveva fatto richiesta. Stendiamo un velo pietoso sulle giustificazioni che ora stanno portando, dall'errore alla beneficenza". Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni. "Rimane il fatto che due giorni fa Salvini - prosegue l'esponente di Leu - esigeva le dimissioni immediate dei responsabili, oggi continua solo a strepitare contro i poveracci. Questi leghisti sono forti e crudeli con i deboli - conclude Fratoianni - ma delicati con i propri sodali...".

Sezione: Politica estera / Data: Mar 11 agosto 2020 alle 14:20
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print