Domenica di corsa alle urne per i polacchi, impegnati nei ballottaggi delle elezioni presidenziali. Si sfidano Andrzej Duda, il presidente uscente, e Rafal Trzaskowski, il sindaco di Varsavia che negli ultimi giorni, secondo gli analisti, avrebbe recuperato terreno fino a sorpassare l'avversario, attestandosi al 46,4% contro il 45,9% dello sfidante. In tal senso, decisivi gli astenuti che rappresentano il 7,7% della popolazione. La chiusura dei seggi è prevista per le 21 ed i cittadini potranno votare anche per corrispondenza a causa del Covid-19. 

Sezione: Politica estera / Data: Dom 12 luglio 2020 alle 11:15
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print