Nel corso di una conferenza stampa Il portavoce del Cremlino, Dmitrij Peskov ha dichiarato che la  Russia farà parte del G20, ma non c’è ancora una decisione sul formato della partecipazione del presidente Vladimir Putin al vertice che si terrà nel 2024 in Brasile.

Le parole di Peskov seguono a stretto giro una dichiarazione del presidente brasiliano, Luiz Inacio Lula da Silva nella quale il leader brasiliano ha detto che Putin sarà invitato al vertice del G20 del prossimo anno. “Non ci siamo ancora arrivati (alla decisione sulla partecipazione di Putin al vertice). In ogni caso, in un modo o nell’altro, la Russia continua a prendere parte al vertice del G20”, ha assicurato Peskov. 

Peskov ha poi annunciato l'imminente visita del Presidente iraniano Ibrahim Raisi a Mosca il 7 dicembre: “Posso confermarlo, i negoziati russo-iraniani si terranno il 7 dicembre” ha detto. In meirto alla visita di domani negli Emirati, il portavoce ha aggiunto che si discuterà “di relazioni bilaterali fra Russia ed Emirati Arabi Uniti e Arabia Saudita e il conflitto in Medio Oriente. Le relazioni bilaterali, ovviamente, e uno scambio di opinioni sull’agenda internazionale. Questo, ovviamente, è il conflitto israelo-palestinese. Ma prima di tutto, stiamo parlando di relazioni bilaterali”, ha concluso. 

Sezione: Politica estera / Data: Mar 05 dicembre 2023 alle 20:40
Autore: Tommaso Di Caprio
vedi letture
Print