Il segretario generale dell'Onu Antonio Guterres "è sconvolto" dall'escalation militare a Rafah. Lo ha dichiarato in una nota del portavoce, aggiungendo che questi sviluppi stanno "ostacolando l'accesso umanitario e peggiorando una situazione già terribile". Guterres ha ribadito che i civili vanno protetti "in ogni momento" e un cessate il fuoco immediato oltre che il rilascio degli ostaggi.
 

Sezione: Politica estera / Data: Mar 14 maggio 2024 alle 22:00
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print