Hamas ha rotto gli accordi ''quando si è rifiutato di rilasciare 17 ostaggi: 15 donne e due bambini''. Così il ministro della difesa Yoav Gallant. "La pressione militare consente di raggiungere due obiettivi: arrecare danni a Hamas e favorire la liberazione degli ostaggi'', ha aggiunto. Israele, ha precisato, ha recuperato 110 ostaggi e i corpi di tre prigionieri. ''Nessun esercito ha mai fatto meglio contro gruppi terroristici'', conclude.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 02 dicembre 2023 alle 20:15
Autore: Veronica Mandalà / Twitter: @very_mandi
vedi letture
Print