"I vertici internazionali non sono mai dei 'bla bla bla', sono invece utili per confronto per discutere delle grandi questioni che riguardano il mondo intero, a cominciare dalla pandemia. C'è il problema delle relazioni con la Russia e con la Cina. La Cina è una grande potenza che cerca si espandersi, spesso non rispettando la democrazia, guardiamo alla vicenda Taiwan e Hong Kong. E' importante quello che hanno detto Draghi e Biden a difesa della democrazia, anche perché la Cina è un Paese comunista con violazioni chiare dei diritti". Sono le parole di Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, a Radio 1.

Sezione: Politica estera / Data: Sab 30 ottobre 2021 alle 10:00
Autore: Simone Gioia
vedi letture
Print