"Nei paesi europei mentre il virus si diffondeva è stato realmente messo in lockdown il 95% delle attività sociali, mentre negli Stati Uniti circa il 50%": così il virologo Anthony Fauci ha risposto in Congresso a chi gli chiedeva il motivo del boom senza fine dei contagi negli Usa. "E quando abbiamo riaperto il Paese di nuovo - ha aggiunto - soprattutto negli stati del sud abbiamo visto 50 mila, 60 mila, 70 mila nuovi casi al giorno", ha concluso.

Sezione: Politica estera / Data: Ven 31 luglio 2020 alle 17:40
Autore: Alessandra Stefanelli
Vedi letture
Print