All'Eurogruppo vittoria dell'irlandese Donohoe decisamente a sorpresa, considerato come non era il favorito alla vigilia. Donohoe ha battuto la spagnola Nadia Calviño che era la grande favorita, sostenuta da Italia, Germania e Francia. E' una vittoria dei "Paesi frugali", che sostenevano l'irlandese e, come afferma il TG1, è un voto da tenere in considerazione e non sottovalutare in vista del voto a luglio per il Recovery Fund. 

Sezione: Politica estera / Data: Ven 10 luglio 2020 alle 08:50
Autore: Giovanni Spinazzola
Vedi letture
Print