I presidenti di Turchia e Russia, Recep Tayyip Erdogan e Vladimir Putin, hanno avuto stamani una conversazione telefonica, durante la quale, riferisce la presidenza di Ankara, i due leader hanno discusso gli ultimi sviluppi in Siria e in Libia, insieme ad altre questioni regionali. I due leader, aggiungono le fonti turche, hanno concordato di proseguire con le attività di "coordinamento per mantenere la pace, la sicurezza e la stabilità nella regione". Nella telefonata sono anche state discusse le relazioni bilaterali e le iniziative comuni di contrasto al Covid-19.

Sezione: Politica estera / Data: Lun 13 luglio 2020 alle 15:10
Autore: Rosa Doro
Vedi letture
Print